Trento, trovati sull’Alpe di Siusi i rottami di un ultraleggero, il pilota è morto

L’ultraleggero era partito da Trento e diretto a Colonia. Il veicolo è stato avvistato dall’elisoccorso Aiut Alpin Dolomites nei pressi di malga Puflatsch. All’arrivo dei soccorsi, il pilota era già deceduto. Sono stati trovati sull’Alpe di Siusi, in Alto Adige, i rottami dell’ ultraleggero, che risultava disperso.

Il pilota è morto

L’ultraleggero era decollato dall’aeroporto di Mattarello. Le prime ricerche erano iniziate ad opera dell’aviazione dell’esercito (reggimento Altair di Bolzano) che ha impiegato un elicottero. I rottami dell’aereo sono stati avvistati dall’elicottero dell’Aiut Alpin Dolomites a pochi metri della stazione a monte della cabinovia che porta sull’Alpe di Siusi.

L’ultraleggero potrebbe aver toccato alcuni alberi precipitando in un burrone. L’incidente potrebbe essere stato causato dalla scarsa visibilità.

0
SHARES
0