Milano, rubavano i “gratta e vinci” a Verbania e li incassavano in città

Avrebbero messo a segno 20 i colpi per un “incasso” da 100 mila euro. La banda utilizzava il treno per spostarsi. Ed era specializzata, oltre che nel furto di soldi e sigarette, ma anche e soprattutto nella razzia di “gratta e vinci“.

Traditi dai grattini

I Carabinieri di Verbania hanno seguito le loro tracce attraverso i “gratta e vinci”. Hanno trovato, infatti, il negozio di Milano dove i tagliandi vincenti venivano incassati. E hanno così disarticolato la banda italo-romena. Sono 7 le persone arrestate. Devono rispondere, a vario titolo, delle accuse di furto, rapina e ricettazione.

0
SHARES
0