Assalto a due portavalori Mondialpol sull’A12 tra Rosignano e Collesalvetti

Assalto armato in autostrada tra Rosignano e Collesalvetti, in un tratto dell’A12 tra le province di Pisa e Livorno.

I vigilantes resistono

I malviventi ha sbarrato la strada ai furgoni in una galleria. I rapinatori avrebbero dato fuoco a un’auto per costringere i mezzi a fermarsi. Il commando, dopo aver aperto il fuoco, si è portato verso il veicolo che aveva a bordo 5 milioni di euro ma non sono riusciti a portare a termine il colpo. I vigilantes hanno reagito e il commando, a bordo di alcune auto, è fuggito.

La dinamica dell’assalto

Il blitz è avvenuto in una galleria. I rapinatori hanno sparato per fermare i 2 mezzi della Mondialpol e si sono diretti verso quello che aveva a bordo circa cinque milioni di euro. I vigilantes avrebbero reagito all’assalto ma non c’è alcun ferito.

La banda avrebbe anche seminato dei chiodi lungo la strada, tecnica para-militare. I banditi hanno utilizzato la fiamma ossidrica per aprire le pareti del mezzo. Poi la banda è fuggita, a bordo di alcune auto.

Il punto dell’assalto è quello vicino allo svincolo che porta alla Firenze-Pisa-Livorno. Per proteggersi la fuga il commando avrebbe fermato alcuni automobilisti, costringendoli a mettere di traverso le loro auto, bloccando in questo modo l’inseguimento delle forze dell’ordine.

0
SHARES
0