Tokyo, ancora in calo l’indice dei prezzi al consumo

Il calo che si registra per il sesto mese di fila rende meno raggiungibile l’obiettivo fissato dalla banca centrale del Giappone di portare l’inflazione al 2%. Ad agosto i prezzi al consumo, escluse le componenti più volatili, sono calati dello 0,5%, stesso andamento di flessione registrato nel mese di luglio.

Il Governo ritiene che il calo si addebitabile alla graduale discesa dei prezzi petroliferi, oltre il 10% rispetto al periodo di riferimento dello scorso anno.

0
SHARES
0