Salerno, Sea Park assolto Vincenzo De Luca che attacca la Bindi

Vincenzo De Luca attacca, senza nominarla, la presidente dell’Antimafia Rosy Bindi. “Assoluzione piena dopo 18 anni. Esprimo piena soddisfazione e rispetto – tweetta – per la magistratura. Era questa la vicenda per cui una avventurosa parlamentare ci aveva presentato come ‘impresentabili‘. Oggi ci presentiamo a testa alta”.

Assolto l’ex sindaco di Salerno

L’attuale governatore della Campania, Vincenzo De Luca, e altri 41 imputati sono stati assolti “perché il fatto non sussiste” nel processo Sea Park. Lo ha deciso la seconda sezione penale del tribunale di Salerno. Il procedimento era relativo a presunte irregolarità nella realizzazione di un parco acquatico, mai ultimato, a Salerno. Il Governatore era accusato di associazione per delinquere, falso e abuso d’ufficio.

8 anni di dibattimento

La sentenza della seconda sezione penale del tribunale di Salerno assolve De Luca e gli altri 41 imputati: una decisione attesa dopo che lo stesso rappresentante della pubblica accusa, il pm Vincenzo Montemurro, nella sua requisitoria si era espresso in tal senso demolendo di fatto l’impianto accusatorio costruito dai colleghi che lo avevano preceduto, dopo 8 anni di dibattimento e a 18 anni dall’inizio dell’inchiesta. Per De Luca fu chiesto anche l’arresto, rigettato però dai giudici.

0
SHARES
0