Milano, premi di laurea in memoria dell’ex presidente Giovanni Marra

Per partecipare al bando del Comune di Milano, insieme a Fondazione Aem, per i premi di laurea in memoria dell’ex presidente del consiglio comunale Giovanni Marra, scomparso nel 2004, c’è tempo fino al 6 dicembre.

Il bando prevede 2 premi

I 2 premi da 5 mila euro ciascuno (al lordo delle ritenute di legge) saranno assegnati ai giovani laureati o ricercatori che abbiano discusso, tra il 1° maggio 2015 e il 30 aprile 2016 nelle Università italiane, una tesi su logiche e strumenti di responsabilità sociale nel settore pubblico, nelle organizzazioni di privato sociale o nel settore privato. Le tesi possono essere state svolte in ambito internazionale.

La domanda di partecipazione

La domanda di partecipazione va prodotta in carta libera, con indicazione dei propri dati, del titolo della tesi e del relatore, deve essere accompagnata da certificato di laurea o di dottorato (con i voti degli esami e della laurea), da una copia della tesi in formato digitale (se in lingua straniera, con traduzione) e da un breve riassunto dei contenuti (massimo 100 righe).

Le tesi saranno esaminate da una giuria appositamente nominata e saranno trattenute dal Comune di Milano.

Le copie integrali dei due bandi, con le modalità di presentazione delle domande, sono pubblicate on line sull’Albo pretorio del Comune di Milano e sul sito comune.milano.it (Servizi on line – Area Bandi). Sono disponibili presso l’Ufficio Affari legali, Incarichi e Nomine del Gabinetto del Sindaco in piazza della Scala 2, o presso la sede dell’Urban Center in Galleria Vittorio Emanuele.

0
SHARES
0