Barbariga, Primo Battagliola morto intossicato

Primo Battagliola, 72 anni. è morto intossicato dal fumo respirato mentre provava a spegnere l’incendio scoppiato nel terreno agricolo in cui stava lavorando. L’incidente mortale è avvenuto a Barbariga.

Stava bruciando sterpaglie

Le indagini sono seguite dai Carabinieri. In base alla ricostruzione fatta, Battaglia stava bruciando un mucchio di sterpaglie quando, complice anche la siccità, il rogo è divampato allargandosi in fretta e travolgendo parecchio del terreno coltivato.

Quando i Vigili del Fuoco di Orzinuovi sono intervenuti per spegnere le fiamme hanno rinvenuto il corpo senza vita del settantenne.

0
SHARES
0