Marano di Valpolicella, ucciso Luciano Castellani titolare delle trattoria Agnella

Alcuni vicini avrebbero sentito rumori sospetti che provenivano dalla trattoria Agnella Valgatara. Hanno così allertato i Carabinieri della Compagnia di Caprino. I militari dell’Arma hanno trovato la porta della trattoria aperta. Dopo una perlustrazione hanno rinvenuto il cadavere di Luciano Castellani, ristoratore di 72 anni.

Luciano Castellani trovato con le mani legate

Il settantenne era con le mani legate e presentava diverse ferite. Secondo i carabinieri si tratterebbe del tragico epilogo di un tentativo di rapina nella sua abitazione a Valgatara, nel comune di Marano di Valpolicella nel Veronese. E’ probabile che l’imprenditore abbia provato a reagire quando ha visto i ladri entrare in casa e da lì potrebbe essere partita la colluttazione che gli è costata la vita. L’uomo era proprietario di una trattoria che si trova sotto l’abitazione.

0
SHARES
0