Checco Zalone sprona chi soffre a guarire

E’ una visione diversa quella proposta dal comico pugliese. Un invito ad “aggredire” la malattia. A lottare per riemergere. Una prospettiva che piace tanto al punto che in poche ore il video di Checco Zalone, postato su Facebook, ha superato 2 milioni di visualizzazioni sulla sua pagina.

Checco Zalone e lo spot irriverente

checco-zalone-sma

Una campagna atipica a sostegno della raccolta fondi dell’associazione nazionale Famiglie Sma (Atrofia muscolare spinale). L’attore non punta sulla pietà e la compassione ma sulla determinazione di far guarire chi è affetto dalla patologia (i più colpiti sono bambini e neonati) per vivere in modo più agevole.

“Un giorno, grazie alla ricerca, Mirko potrà cercare il posto auto come tutti noi: regaliamogli questo sogno” afferma Zalone in chiusura dello spot.

Il comico è “arrabbiato” nei confronti di un bambino ammalato perché il Comune gli ha assegnato il posto auto che era suo. “Questo è troppo Mirko, qui parcheggio io” afferma perentorio. “Ora chiamo la ricerca contro la Sma e dono un sacco di soldi così un giorno magari guarisci e ti faccio un c… così”.

0
SHARES
0