Lavori di completamento del VI Lotto della Variante alla SR429 della Valdelsa

I lavori di completamento del VI Lotto della Variante alla SR429 della Valdelsa, da Brusciana allo svincolo della SGC FI-PI-LI Empoli Centro, inizieranno il prossimo 28 settembre. Si  conclusa la procedura di gara per l’assegnazione dei lavori.

La procedura di gara era stata caratterizzata, durante l’estate, da un ricorso al Tar Toscana con istanza di sospensiva di una ditta partecipante alla gara. La sentenza della I Sezione del Tribunale amministrativo è arrivata velocemente, sentenza che con estrema chiarezza ha dato ragione alla Città Metropolitana di Firenze che aveva condotto la procedura di gara.

Lavori affidati alla ditta Esseti srl

I lavori sono stati affidati con atto definitivo alla ditta Esseti srl con sede a Terni,  per un importo dei lavori a base di gara, comprensivo degli oneri della sicurezza, che ammonta a 2.748.646,83 euro oltre iva 22% come per legge. L’affidamento comprende tutti i lavori necessari per completare l’opera e renderla immediatamente funzionale (bitumature, guard rail, impianti di illuminazione delle gallerie, segnaletica).

Il Commissario regionale, l’Ing. Annunziati, d’intesa con la Città Metropolitana ha fissato per il 28 settembre l’inizio dei lavori i quali avranno una durata di 245 giorni e si concluderanno a maggio 2017. Il Commissario sta tuttavia definendo, d’intesa con la ditta, un nuovo cronoprogramma per accelerare ulteriormente i tempi e ridurre al minimo le criticità per la viabilità locale.

In questa settimana saranno assegnati anche i primi lavori di completamento delle opere del V lotto. In particolare saranno aggiudicati in via provvisoria i lavori propedeutici al completamento delle rampe dei tre cavalcavia sul V lotto lungo la via Sanminiatese, opere necessarie per consentire l’accesso alle abitazioni ed evitare l’attraversamento del cantiere.

0
SHARES
0