Città di Castello, incidente a Sansepolcro morte Maria Pigliapoco e Maria Grazia Massi

Un sinistro stradale in provincia di Arezzo sulla E45 è costato la vita a due donne di Città di Castello. L’incidente è avvenuto all’altezza di Sansepolcro Nord, anzi più esattamente nel tratto verso Madonnuccia, nella direzione sud.

Nella zona è atterrato anche il Pegaso del 118

Il conducente era Natale Colombo, 85 anni, romano residente a Città di Castello. In auto la moglie Maria Pigliapoco, 77 anni e un’amica di famiglia, Maria Grazia Massi, 76 anni. Erano stati a Pieve Santo Stefano per una visita al cimitero.

Colombo era stato il gestore due bar storici di Città di Castello. L’ottantenne è stato trasportato in codice rosso al Careggi di Firenze con gravi ferite. Le due donne sono morte sul colpo.

La Citroen BX è finita contro il new jersey nel punto in cui c’è una deviazione obbligatoria per il cantiere da una carreggiata all’altra. Lo schianto violentissimo contro il guard rail. Con lui le due donne, vittime della tragedia. Il guidatore è stato trasferito con il Pegaso in un centro specializzato.

0
SHARES
0