Milano, in via Grigna trovata morta Natalina Carnelli, al suo fianco la figlia Silvia Pasotto

Macabra scoperta in un’abitazione nel quadrante nord di Milano. Una pensionata di 82 anni è stata rinvenuta senza vita dalla badante romena. La donna era sul divano. Al suo fianco la figlia di 61 anni, in stato confusionale. La sessantenne è stata trasportata in ospedale. Non sarebbe in pericolo di vita. Disposta l’autopsia.

La tragica scoperta in un’abitazione di via Grigna

Il cadavere dell’anziana era composto su una poltrona e non presenterebbe segni di violenza. Natalina Carnelli è stata trovata dalla badante romena. Al suo fianco Silvia Pasotto, medico di 61 anni, in stato confusionale. Sul posto sono intervenuti il 118 e i Carabinieri

Disposta l’autopsia

Il pm Giovanna Cavalleri ha disposto l’autopsia sul corpo dell’anziana, ma intanto il medico legale non ha riscontrato segni evidenti di violenza sul corpo. L’anziana, che da tempo aveva problemi di deambulazione e non era più autosufficiente.

La figlia è stata portata in ospedale. Sottoposta a una lavanda gastrica, non è più un pericolo di vita. Appena sarà in condizioni di parlare, verrà sentita dai carabinieri della compagnia Duomo, che indagano sulla vicenda. Anche l’appartamento è stato sequestrato.

0
SHARES
0