Roma, palazzina crollata a Ponte Milvio, era sta evacuata

Notte da incubo per gli abitanti di uno stabile crollato parzialmente in via della Farnesina, nella zona di Ponte Milvio, quadrante nord di Roma. Il crollo si è verificato nei pressi della Parrocchia Gran Madre di Dio, al civico 5 intorno alle 2.40 di questa notte. Non ci sono morti né feriti.

Stabile già fatto evacuare

La palazzina di 4 piani era già stata stata fatta evacuare dai Vigili del Fuoco. I Pompieri avevano effettuato un sopralluogo nei pressi della palazzina crollata riscontrando lesioni e fessurazioni dello stabile e si era deciso di monitorare la situazione.

Venerdì sera le lesioni si sono aggravate e i vigili del fuoco hanno deciso di evacuare non solo il palazzo ma anche alcuni stabili adiacenti.

Si tratta di un edificio di 4 piani realizzato negli anni ’50 con 2 appartamenti per piano, come si vede dalla foto che pubblichiamo tratta da Twitter e postata sull’account di don Giacomo Pavanello.

Sui social il dibattito si è infiammato e animato. Sul web per tutta la giornata di ieri e anche nel corso di questa notte si susseguono i commenti e gli sfoghi degli abitanti della zona per una tragedia fortunatamente solo sfiorata.

foto-giacomo-pavanello-twitter

Tutta la parte posteriore dell’edificio è crollata mentre la parte che affaccia su via della Farnesina è ancora in piedi ma ci sono degli evidenti cedimenti strutturali su tutti i lati.

I Pompieri hanno evacuato anche le 2 palazzine adiacenti costruite negli stessi anni.

0
SHARES
0