Pisa, assolto Jalal El Hanaoui

L’accusa aveva chiesto la condanna a 8 anni di carcere e, dopo la sentenza, ha annunciato che ricorrerà in appello. I legali del marocchino ne avevano chiesto l’assoluzione.

Assolto perché “il fatto non sussiste”

La Corte d’Assise di Pisa ha assolto Jalal El Hanaoui, 26 anni, residente a Ponsacco accusato di istigazione alla jihad attraverso Facebook, perché “il fatto non sussiste”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Pisa, assolto Jalal El Hanaoui Pisa, assolto Jalal El Hanaoui ultima modifica: 2016-09-23T20:28:52+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook2Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone

Lascia un commento