Montalto Uffugo, uomo di 70 anni morto per infarto in A3 a Rende

Dramma sull’Autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria. Un uomo di 70 anni è stato colto da un malore mentre era alla guida della sua automobile. Con lui viaggiava la moglie, che è rimasta illesa, ma intrappolata nell’auto. La coppia coinvolta nel tragico incidente è di Montalto Uffugo.

L’uomo viaggiava all’altezza dello svincolo di Cosenza Nord

Nei pressi di Rende il settantenne avrebbe accusato dei dolori perdendo il controllo dell’auto e finendo contro le barriere di sicurezza poste ai margini della corsia di emergenza.

La moglie ha chiamato i soccorsi e il traffico ha subìto rallentamenti per consentire l’arrivo dei mezzi e dei paramedici. L’intervento dei sanitari è stato vano. Il pensionato è morto.

Sul posto è intervenuto personale dell’Anas, del 118, dei Vigili del Fuoco, dei Carabinieri e della Polizia Stradale che si sono occupati di prestare i soccorsi, gestire la viabilità e riportare il traffico alla normale fluidità.

0
SHARES
0