Milano, incidenti stradali i morti diminuiscono del 31%, i feriti del 21,2%

Sulle strade milanesi si registra un trend positivo sul fronte degli incidenti stradali: i morti diminuiscono del 31%, i feriti del 21,2%. Guardando ai dati complessivi del 2015 e mettendoli a confronto con le rilevazioni gennaio-agosto di quest’anno, si scopre che il numero degli incidenti (13.082 nel 2015 e 8.667 nei primi otto mesi del 2016) rimane sostanzialmente stabile (-0,6%), mentre aumentano (+3% circa) le persone coinvolte che risultano illese (erano 18.272 nel 2015, sono state 12.502 nei primi 8 mesi del 2016).

I dati che riguardano i feriti

I feriti diminuiscono in proporzione del 21,2%, passando da 11.184 nel 2015 a 5.875 nel 2016 (fino al 31 agosto); il numero dei morti diminuisce in proporzione del 31% passando da 50 del 2015 ai 23 casi registrati nei primi 8 mesi dell’anno.

“Questi dati – spiega l’assessore alla Sicurezza Carmela Rozza – sono molto indicativi. Il notevole decremento dei feriti e del numero dei morti indica un sensibile abbattimento della pericolosità delle strade milanesi. Questo ci spinge a continuare ad andare nella direzione presa, perché ci dice che porta a buoni risultati per garantire la sicurezza dei cittadini”.

0
SHARES
0