Il Napoli bloccato dal Genoa, la Juve di nuovo in vetta

La squadra di Allegri si riprende il primato con un roboante 4-0 complice il pari del Napoli che in casa del Genoa si ferma sullo 0-0. La Roma rifila quattro reti con il Crotone. L’Inter espugna Empoli. Il Sassuolo sconfitto 2-1 dal Chievo. Pari Pescara-Torino (0-0) e tra Udinese e Fiorentina (2-2). Il Palermo batte l’Atalanta.

La Juve è prima in classifica. Rugani sblocca la gara al 14′. Higuain raddoppia di sinistro al 33′ e Dani Alves firma il tris al 39′ con un destro da fuori. Nella ripresa il poker arriva con un’autogol di Ceppitelli.

Riscatto della Roma

All’Olimpico il Crotone viene travolto. El Shaarawy rompe l’equilibrio al 26′. Poi serve a Salah la palla del 2-0 al 37′. Nella ripresa Totti, alla prima da titolare con Spalletti, fa un assist per Dzeko (3′). Il bosniaco cala il poker al 12′. Szczesny para un rigore a Palladino al 14′.

Inarrestabile  Mauro Icardi

Doppietta dell’argentino dell’Inter. Il primo gol di testa al 10′ su assist di Candreva. Il raddoppio al 17′ in corsa di destro sull’assist di Joao Mario. Sei gol ed Icardi è il capocannoniere del campionato. Terza vittoria consecutiva dell’Inter.

Il Genoa ferma il Napoli

Nessuna rete nella sfida di Marassi tra Genoa e Napoli. Lo 0-0 costringe la squadra di Sarri a lasciare il primato.

Gol e spettacolo al Friuli tra Udinese e Fiorentina

Finisce 2-2 ad Udine. Udinese in vantaggio al 26′ con Duvan Zapata. Gli ospiti replicano con una magia di Babacar. Danilo riporta avanti la squadra di Iachini. La Fiorentina al 52′ trova il definitivo pareggio. Rigore procurato da Babacar e trasformato da Bernardeschi.

Il Sassuolo cade a Verona

Il Chievo che batte 2-1 il Sassuolo. La squadra di Maran in vantaggio al 21′ con un tiro a volo di Rigoni deviato da Biondini. Il Sassuolo pareggia al 28′ con Defrel, alla sesta rete su 8 partite in stagione. Al 40′ il gol di Castro. Di Francesco perde Matri e Cannavaro per infortunio.

Reti inviolate tra Pescara e Torino

Abruzzesi e piemonte si dividono la posta in palio. Pescara e Torino non vanno oltre lo 0-0. Due espulsioni per gli ospiti (Acquah e Vives), errori e nel finale il doppio palo di Memushaj e di Belotti.

0
SHARES
0