“Toscana, eccellenze, innovazione, legalità”

E’ il titolo del convegno con il quale la Regione partecipa al Salone del Gusto 2016. La manifestazione promossa da Slow Food, torna a Torino dal 22 al 26 settembre. La Toscana prende parte con la sua produzione agroalimentare facendo leva su: qualità, identità territoriale, sostenibilità e legalità.

prodotti saranno al centro di degustazioni guidate in cui i prodotti DOP, IGP e presìdi Slow Food saranno rappresentati come opere d’arte.

Tutte le novità

Saranno presentate dall’assessore regionale all’agricoltura Marco Remaschi nel corso di una conferenza stampa in programma oggi alle 12. Insieme a lui, il vicepresidente di Slow Food Toscana, Massimo Bernacchini, e una rappresentanza di produttori di presìdi toscani Slow Food.

L’appuntamento è in Sala stampa Cutuli, Palazzo Strozzi Sacrati, piazza Duomo, 10, Firenze.

0
SHARES
0