Crotone, svolta positiva per la depurazione in città. Aggiudicata la gara (500.000 €) per i lavori di efficientamento e rifunzionalizzazione dell’impianto di depurazione

depuratoreAggiudicata la gara per i lavori di efficientamento e rifunzionalizzazione dell’impianto di depurazione della città in località Papaniciaro.

Lo comunica l’assessore ai Lavori Pubblici Tommaso Sinopoli.

Si tratta nello specifico dell’approvazione della graduatoria che segue l’avviso pubblico con il quale si mettevano a bando le attività per restituire piena funzionalità al depuratore in località Papaniciaro.

“L’amministrazione Pugliese si è mossa in questo primi mesi di attività su due fronti: il primo è stato quello di evitare il disastro dello scorso anno con le fogne che esplodevano a cielo aperto soprattutto sul lungomare cittadino. Con un lavoro certosino, continuo, di manutenzione e monitoraggio costante abbiamo garantito che la stagione estiva non fosse compromessa. I risultati ottenuti ci dicono che le foto della spiaggia invase da liquami dello scorso anno che hanno fatto il giro del web sono un lontano ricordo” dichiara l’assessore Sinopoli

“Con il sindaco Pugliese abbiamo tuttavia percorso l’altro versante che non è solo quello di fronteggiare l’emergenza ma anche di mettere mano al delicato discorso della depurazione. Abbiamo cominciato con il progetto di rifunzionalizzazione del depuratore in località Papaniciaro” aggiunge l’assessore ai Lavori Pubblici

Il progetto dell’amministrazione prevede una serie di interventi destinati a rendere finalmente funzionale l’impianto.

Sono previsti, tra l’altro, la stasatura e la pulizia delle vasca di ingresso rifiuti, il ripristino della sezione di sollevamento, il ripristino della sezione di dissabiatura, del ripartitore primario, del sedimentatore primario, dell’ispessitore grande.

Sono previsti, inoltre, interventi sulle vasche di ossidazione biologica, il ripristino del ripartitore secondario, dei sedimentatori secondari ed un intervento deciso sul trattamento dei fanghi.

Un progetto di quasi 550.000 € destinato a dare una svolta alla depurazione nella città di Crotone mentre si continua a lavorare per approdare ad una soluzione che sia finalmente definitiva con il collettamento delle acque reflue al depuratore del Corap (ex CSI)

0
SHARES
0