Napoli, droga per 2 milioni nei sotterranei del residence “Le rondini”

Il blitz è stato realizzato dai Carabinieri del nucleo operativo della compagnia Stella che hanno arrestato per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio aggravata un uomo di 51 anni che è stato bloccato mentre trasferiva una parte della droga dal suo box nei sotterranei del residence “Le rondini”, in via Umbria, al confine tra Scampia e Melito di Napoli.

Droga di tutti i tipi

Lo stupefacente era in involucri di plastica sigillati, pronto per essere affidato ai “capi” delle piazze di spaccio a Scampia. Nel deposito, di proprietà del cinquantenne, i militari dell’Arma hanno posto sotto sequestro 9 kg di eroina e 2 di cocaina di qualità, 28 kg di hashish, oltre 2 kg di marijuana, 4 kg di ecstasy pura, in polvere.

Secondo una stima, la cessione al dettaglio della droga avrebbe consentito di incassare oltre 2 milioni di euro.

9 su 10 da parte di 34 recensori Napoli, droga per 2 milioni nei sotterranei del residence “Le rondini” Napoli, droga per 2 milioni nei sotterranei del residence “Le rondini” ultima modifica: 2016-09-19T01:41:23+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone