Matera, Braia: “le potenzialità del territorio lucano si concretizzano quando si fa sistema”

L’assessore regionale alle Politiche Agricole e Forestali, Luca Braia, ha indicato come punto di svolta “il superamento dell’atteggiamento conservativo e della tutela, che in una certa fase era necessario mettere in campo, per aprirsi a un nuovo paradigma: quello della valorizzazione”.

Luca Braia

L’esponente del Pd è intervenuto a conclusione del convegno sui temi dell’agricoltura e del paesaggio organizzato da Italia Nostra e dal Consiglio dell’Ordine nazionale dei dottori agronomi e dei dottori forestali.

Unicità del territorio lucano e potenzialità

Per Braia “le unicità e le potenzialità del territorio lucano si concretizzano realmente quando si fa sistema e si lavora in rete”. Al convegno ha partecipato anche Andrea Olivero, vice ministro alle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali. Mauro Agnoletti, direttore laboratorio per il paesaggio della facoltà di agraria dell’Università di Firenze ha trattato gli aspetti normativi, scientifici e gestionali sulla custodia del paesaggio rurale. Per l’Università di Basilicata sono intervenuti Bartolo Di Chio e Mariafara Favia. Interventi anche di Roberto Parisi dell’Università del Molise; Lorenzo Ciccarese dell’Università di Padova e Pietro Santamaria per l’Università di Bari.

0
SHARES
0