Pisa, Ivan Tikhomirov gettato dalla finestra in via Matteucci, sospettato un badante polacco

Un volo dalla finestra di un appartamento al quarto piano di un condominio in in via Matteucci, zona residenziale di Pisa. E’ morto così Ivan Tikhomirov, russo di 27 anni. La Polizia sospetta sia sia trattato di un omicidio.

Autore del delitto un polacco di 40 anni

Sarebbe stato un quarantenne polacco ad uccidere il russo di 27 anni. Il badante polacco assisteva un cinquantenne pisano ed è stato condotto negli uffici della squadra mobile. In Questura sono stati convocati anche il disabile, assistito dal polacco, e suo fratello per cercare di ricostruire il contesto in cui sarebbe maturato il delitto.

I fatti

La convivenza tra l’invalido e il badante era divenuta difficile. Il pisano si rinchiudeva nella sua stanza perché temeva anche le reazioni violente del suo custode, il quale aveva l’abitudine di portare nella casa, fino a notte fonda, sia uomini sia donne. Secondo quanto ricostruito dalle forze dell’ordine, polacco e russo erano colleghi di lavoro.

Il polacco è sospettato di avere ucciso il russo facendolo precipitare da una finestra del quarto piano di una zona residenziale della città.

Una lite per futili motivi

Alla base del delitto vi sarebbe una lite tra persone che avevano bevuto. Poi una colluttazione e Ivan Tikhomirov, 27 anni, è precipitato giù dalla finestra di un appartamento al quarto piano di un palazzo in via Matteucci. Escluso che sia stato un incidente.

Gli investigatori hanno ascoltato in Questura il polacco. Sono stati ascolti anche i vicini di casa e le persone che si trovavano nell’appartamento al momento dell’omicidio.

9 su 10 da parte di 34 recensori Pisa, Ivan Tikhomirov gettato dalla finestra in via Matteucci, sospettato un badante polacco Pisa, Ivan Tikhomirov gettato dalla finestra in via Matteucci, sospettato un badante polacco ultima modifica: 2016-09-18T22:52:11+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone