Sessantenne irrompe in piazza San Pietro in Vaticano sfondando con la sua auto le transenne

Autore del gesto un uomo di 64 anni con problemi di salute mentale. Il sessantenne ha letteralmente fatto irruzione venerdì sera in piazza San Pietro in Vaticano abbattendo con la sua auto le transenne e sfondando altri sbarramenti interni, prima di essere bloccato dalla Polizia.

In cura presso un centro di salute mentale

Prima di irrompere nella piazza più famosa e sorvegliata al Mondo, l’uomo aveva speronato una volante. Fermato dagli agenti della che stavano presidiando l’obiettivo sensibile, dopo alcuni controlli è risultato in cura presso un centro di salute mentale.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone