In Niger uccisi 38 combattenti islamici di Boko Haram

I miliziani di Boko Haram sono stati uccisi nel corso delle operazioni di ricerca militari condotte dalle truppe di Niger e Ciad nel sud est del territorio del Niger. Lo ha annunciato un portavoce del ministero della Difsa.

Sequestrate armi e munizioni

Trentotto i terroristi islamici uccisi. Due i soldati rimasti lievemente feriti. Sono stati posti sotto sequestro consistenti quantitativi di armi e munizioni. Le operazioni congiunte dell’esercito sono avvenute tra lunedì e mercoledì.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone