Genova, regolamento di conti a Molassana morto Davide Di Maria, due accoltellati

Regolamento di conti costato la vita ad un italiano di 28 anni ucciso a colpi di pistola e 2 feriti accoltellati, un sudamericano e un nordafricano. E’ successo in salita San Giacomo, alture della Valbisagno, in un appartamento di Molassana, quartiere della periferia di Genova.

Gli abitanti del palazzo hanno visto fuggire due sconosciuti

La vittima è Davide Di Maria, 28 anni, abitava in corso Martinetti a Sampierdarena. Era un pluripregiudicato con precedenti legati allo spaccio di stupefacenti e all’estorsione. Uno dei ricercati dalla Polizia è fuggito a bordo di una Seicento. L’auto è stata incrociata mentre si allontanava dalla zona dai poliziotti delle volanti poco prima che ne venisse diramata la nota di ricerca dalla sala operativa del 113.

L’altro ricercato era a bordo di uno scooter Cmax. I due feriti, non gravi, ora ricoverati e piantonati all’ospedale San Martino sono il colombiano Christian Bareas Tavari, abitante a Bogliasco, e un senegalese.

9 su 10 da parte di 34 recensori Genova, regolamento di conti a Molassana morto Davide Di Maria, due accoltellati Genova, regolamento di conti a Molassana morto Davide Di Maria, due accoltellati ultima modifica: 2016-09-17T21:01:00+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone