Barcellona Pozzo di Gotto, bimba romena morta soffocata da un palloncino gonfiabile

La neonata, figlia di una coppia di romeni, è deceduta a Barcellona Pozzo di Gotto soffocata da un palloncino gonfiabile che aveva messo in bocca mentre stava giocando. I genitori hanno cercato di estrarre il palloncino ma non ci sono riusciti. Inutile anche la corsa all’ospedale, dove la piccola è arrivata in condizioni disperate ed è morta. Indagano i Carabinieri.

Unica figlia di una coppia di romeni

La bambina di 2 anni, figlia di una coppia di romeni di 25 e 23 anni, è deceduta a Barcellona Pozzo di Gotto nel Messinese, soffocata. Il palloncino era uno di quelli piccoli che si usano per fare gavettoni. Lo stava tenendo in bocca. I genitori hanno cercato di estrarre il palloncino. Inutile anche la corsa in ospedale.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone