Palagonia, gli somministrano il vaccino antimeningococco del tipo C morto neonato

Poche ore addietro gli era stato somministrato il vaccino antimeningococco del tipo C contro la meningite . Ora un bambino di soli 18 mesi non c’è più. E morto nella sua abitazione di Palagonia nel Catanese.

Aperta un’inchiesta

La Procura della Repubblica di Caltagirone ha avviato un’inchiesta per accertare le cause del decesso. Il sostituto procuratore Fabio Salvatore Platania ha disposto l’autopsia.

Sull’accaduto sono al lavoro i Carabinieri del Nas di Catania, che dovranno verificare se la causa della morte del bimbo sia è imputabile al vaccino oppure se il decesso sia stato dovuto ad un’altra causa.

Verifiche dell’Asp

L’Azienda sanitaria etnea ha attivato tutte le verifiche e in via precauzionale ha sospeso l’utilizzo del lotto del vaccino in tutta la provincia. Ha avviato una segnalazione all’Agenzia italiana del farmaco (Aifa) per ulteriori verifiche ed accertamenti.

Sul caso indagano i carabinieri del Comando provinciale di Catania ed i militari del Nas del capoluogo etneo, in stretta collaborazione con l’Asp. La Procura di Caltagirone ha disposto l’acquisizione di tutti gli atti relativi alla morte del piccolo, dalla conservazione del vaccino agli effetti mostrati dopo la somministrazione del vaccino.

9 su 10 da parte di 34 recensori Palagonia, gli somministrano il vaccino antimeningococco del tipo C morto neonato Palagonia, gli somministrano il vaccino antimeningococco del tipo C morto neonato ultima modifica: 2016-09-16T21:57:48+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento