Milano, Concorso Internazionale di Progettazione per Piazza Castello – Foro Buonaparte

Al via l’iter di valutazione delle proposte presentate da architetti e ingegneri nell’ambito del Concorso Internazionale di Progettazione per Piazza Castello – Foro Buonaparte, bandito dall’Amministrazione lo scorso maggio con l’obiettivo di dare nuova vita ad uno dei luoghi più amati e visitati di Milano.

Conclusa la prima fase di selezione

Pervenute una sessantina di proposte progettuali attraverso la piattaforma telematica Concorrimi.it dell’Ordine degli Architetti. In seguito verrà nominata la Commissione che avrà il compito di selezionare, entro fine mese, le 10 proposte che avranno accesso alla seconda e ultima fase del concorso.

La Commissione sarà composta da 7 membri nominati dal Comune di Milano, di cui due indicati dall’Ordine degli Architetti e uno dall’Ordine degli Ingegneri. Le proposte progettuali saranno sottoposte alla Commissione in forma anonima, in modo da garantire totale imparzialità nella valutazione.

“Insieme al Presidente del Municipio 1 Fabio Arrigoni abbiamo condiviso la scelta di nominare nella Commissione anche rappresentanti tecnici del comitato dei residenti di Piazza Castello e del Comitato Buonaparte-Cairoli – sottolinea l’assessore all’Urbanistica Pierfrancesco Maran -. Vogliamo che il percorso che ci porterà a scegliere il miglior progetto che riqualificherà la piazza sia il più partecipato e condiviso possibile anche da  chi vive nella zona”.

Il vincitore del concorso riceverà un premio di 25 mila euro. Al secondo classificato è riconosciuto un rimborso spese di 8 mila euro, al terzo di 6 mila euro e a ciascuno dei successivi sette partecipanti di 3 mila euro.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone