Una struttura stabile di 300 metri quadri destinata ad ospitare l’Amministrazione di Amatrice

E’ il nuovo impegno del Comune di Milano, dopo la tensostruttura e il comando di Polizia Locale.

“I tecnici del Comune di Milano – ha spiegato l’assessore alla Sicurezza Carmela Rozza – stanno facendo i rilievi per realizzare il progetto preliminare. La richiesta espressa dall’Amministrazione di Amatrice è quella di avere una struttura che possa durare nel tempo e che nel futuro  possa essere messa a disposizione dei cittadini per altri servizi. L’obiettivo è realizzare al più presto un luogo sicuro e uno spazio utili per i cittadini di Amatrice che possa essere utilizzato nel futuro, ben oltre l’emergenza”.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone