Zuwaytina, il porto petrolifero conquistato dalle milizie del generale Khalifa Haftar

La coalizione internazionale guidata dagli USA condanna la conquista di Zuwaytina, nuovo porto petrolifero, ora in mano alle milizie del generale Khalifa Haftar.

Il petrolio appartiene alla Libia

Francia, Germania, SpagnaRegno Unito, Italia e USA ribadiscono che il petrolio appartiene al popolo libico e deve essere amministrato dal governo di unità nazionale sostenuto dalle Nazioni Unite.

9 su 10 da parte di 34 recensori Zuwaytina, il porto petrolifero conquistato dalle milizie del generale Khalifa Haftar Zuwaytina, il porto petrolifero conquistato dalle milizie del generale Khalifa Haftar ultima modifica: 2016-09-13T08:02:04+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone