Skopje, terremoto magnitudo 5.3 un centinaio di feriti

Si tratta di feriti non gravi, in prevalenza fratture, traumi e contusioni provocate dal panico mentre avveniva la fuga dalle proprie abitazione. Solo pochi dei feriti sono stati trattenuti in ospedale.

La scossa più forte è stata di magnitudo 5.3

Sono un centinaio le persone rimaste ferite per il terremoto registrato a Skopje, in Macedonia. Al momento non giungono notizie di vittime del sisma che ha generato grande panico tra la popolazione che si è riversata in strada. La scossa principale è stata di magnitudo 5.3.

 

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone