Antitrust sanziona con 4.5 milioni la Banca Popolare di Vicenza

Pratiche commerciali scorrette. Sono state contestate dall’Antitrust che ha sanzionato con 4.5 milioni di euro la Banca Popolare di Vicenza.

Soci per ottenere un mutuo agevolato

In base all’accusa l’istituto bancario avrebbe costretto i consumatori a diventare soci per ottenere un mutuo agevolato, così da finanziare le operazioni di aumento di capitale sociale svolte nel 2013 e nel 2014. Lo si legge in una nota dell’ Authority sulla concorrenza.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone