Milano, messo in sicurezza il ponte di Porta Genova

Viene messo in sicurezza il ponte di Porta Genova, lo storico attraversamento pedonale che collega via Vigevano a via Tortona. Il ponte è già stato interessato da una prima parte di lavori ordinari di manutenzione.

L’Amministrazione comunale ha deciso di rendere il “ponte degli artisti“, una passerella più sicura per le migliaia di milanesi che ogni giorno la percorrono.

La struttura in ghisa, realizzata tra il 1912 e il 1917 dalla ditta Nathan e Uboldi, è stata chiusa il 22 agosto per una serie di interventi che hanno riguardato le scale, molto consunte, sostituite con lamiere di acciaio inossidabile. La seconda fase dei lavori, che non durerà più di 2 mesi, interesserà la struttura portante principale e permetterà di mettere in sicurezza il transito pedonale.

Dichiarato di particolare interesse storico e artistico

Retto da due colonne corinzie in ghisa collegate a travi di irrigidimento e tiranti, il ponte di Porta Genova, già sottoposto a vincoli architettonici, dall’aprile di quest’anno è stato dichiarato di particolare interesse storico e artistico, insieme all’intero scalo ferroviario di Milano Porta Genova, per decisione del ministero dei Beni culturali.

Nel corso degli ultimi anni la passerella verde, utilizzata anche come galleria a cielo aperto per opere di street art, è stata oggetto di altri interventi manutentivi, l’ultimo dei quali nel 2007, ma per la prima volta viene deciso un intervento radicale di ristrutturazione.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, messo in sicurezza il ponte di Porta Genova Milano, messo in sicurezza il ponte di Porta Genova ultima modifica: 2016-09-11T00:20:57+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone