Per chi ha compiuto 18 anni nel 2016 in arrivo il bonus da 500 euro

Matteo RenziSi tratta del Bonus Cultura messo a disposizione dal Governo Renzi. Le 500 euro saranno assegnate a coloro che hanno festeggiato i 18 anni nel 2016.

Da giovedì 15 settembre si potrà accedere alla “18app”

L’applicazione consente di acquistare beni e servizi legati alla cultura, come libri, ingressi ai musei, biglietti per cinema, teatri e concerti. Per i nati nel 1998 – anche extracomunitari – basta registrarsi in uno dei 5 identity provider – Poste, Aruba, Tim, Infocert e Sielte– per ottenere lo “Spid“, il Sistema pubblico per la gestione dell’identità digitale che consentirà di essere riconosciuti dallo Stato e di ricevere le credenziali per accedere a tutti i servizi online della P.A. Poi basta installare sullo smartphone o sul tablet “18app“, da cui è possibile scegliere le attività o i beni da comprare da un elenco di esercenti, negozi, biblioteche, cinema, teatri, musei e servizi culturali.

Scaricare l’app

Per scaricarla bisogna collegarsi su 18app.it o su diciottapp.it, facendo il login utilizzando lo Spid. Per consumare tutti i 500 euro i ragazzi avranno tempo fino a tutto il 2017.

Spesa da 290 milioni

I destinatari del Bonus Cultura sono 576.953. Il provvedimento costerà allo Stato 290 milioni. La misura ha ottenuto il via libera del Consiglio di Stato, che si è detta favorevole sullo schema di decreto che reca i criteri e le modalità di attribuzione e di utilizzo della carta elettronica destinata ai cittadini italiani o di altri Paesi membri dell’Unione europea residenti in Italia che compiono 18 anni nel 2016.

Condividi su:Share on Facebook2Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone