Apple ripensa il progetto per realizzare un’auto senza guidatore

La casa di Cupertino potrebbe fare marcia indietro e non fare concorrenza alla Google Car. A scriverlo è il New York Times. Per il giornale americano Apple avrebbe già tagliato parti del programma e licenziato decine di dipendenti che vi lavoravano.

Si tratterebbe della conferma delle difficoltà incontrate da Apple negli ultimi 2 anni nel far avanzare il progetto, nonostante l’aumento delle risorse.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone