Monte Bianco, evacuati nella notte gli ultimi 16 passeggeri rimasti bloccati nelle cabinovie

Erano rimasti bloccati nella cabinovia panoramica del Monte Bianco, a causa di un guasto, sul versante francese del massiccio, a oltre 3.000 metri di quota. In totale erano 110.

Recuperati nella notte gli ultimi escursionisti

Decine di persone sono state riportate a terra con una difficile operazione. Altre hanno dovuto attendere i soccorsi nella notte. In 16 sono rimasti negli “ovetti”. Sono stati evacuati nella notte dopo essere rimasti bloccati a quota 3000 m all’interno delle cabinovie sul lato francese in seguito a un guasto dovuto -pare- a in accavallamento dei cavi.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone