Manzano, calpestata da un cavallo in un maneggio di Casali Birri morta dodicenne

Non c’è stato nulla da fare. E’ spirata al Santa Maria della Misericordia di Udine la friulana di 12 anni calpestata giovedì dal suo cavallo durante una lezione di equitazione in un maneggio di Casali BirriManzano in provincia di Udine.

Le condizioni della piccola erano apparse subito gravissime

La tredicenne è stata subito soccorsa e trasportata in elicottero all’ospedale a Udine in condizioni gravissime. L’incidente si è verificato durante una lezione al maneggio. I medici hanno tentato in ogni modo di salvarle la vita. La ragazzina è stata sottoposta ieri pomeriggio anche a un delicato intervento chirurgico ma i danni provocati dallo schiacciamento da parte del cavallo erano troppo gravi.

La dinamica dell’incidente

La friulana, che da tempo praticava equitazione, stava saltando alcuni piccoli ostacoli, di altezza non superiore ai 40 centimetri. Erano presenti 2 istruttori. All’improvviso avrebbe perso la presa delle briglie del cavallo e sarebbe caduta a terra. L’animale era al galoppo e ha presto rallentato la corsa, prima al trotto, per fermarsi subito dopo ma accidentalmente ha calpestato la ragazzina.

Le prime indagini hanno stabilito che il ferimento è stato un incidente. Al momento non si ravvisano responsabilità di terzi. I Carabinieri della Compagnia di Palmanova, che stanno conducendo accertamenti sul caso, non hanno ritenuto di porre alcuna area sotto sequestro.

9 su 10 da parte di 34 recensori Manzano, calpestata da un cavallo in un maneggio di Casali Birri morta dodicenne Manzano, calpestata da un cavallo in un maneggio di Casali Birri morta dodicenne ultima modifica: 2016-09-09T11:40:19+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone