Dervio, escursionista di 59 anni colto da malore muore in località Mai

Il corpo del cinquantenne è stato recuperato in località Mai a 600 metri di quota, sul territorio comunale di Dervio. Le operazioni di recupero sono state eseguite dai Carabinieri di Colico, i Vigili del Fuoco di Bellano e una squadra del Soccorso alpino. L’uomo sarebbe stato colto da un infarto.

Il corpo è stato trovato da un escursionista

Un escursionista ha chiamato i soccorsi. La vittima, residente a Dervio, sposata, pare avesse fatto un’escursione. Il rinvenimento è avvenuto sopra il centro abitato di Dervio, a circa 400 metri di quota, in località Mai. Era uscito per una passeggiata nella zona dell’alpeggio, quando ha accusato un malore. Il medico ha constatato il decesso. L’elicottero dei vigili del fuoco ha poi trasportato l’uomo a valle.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone