Boom dei prodotti di bellezza biologici, ecco quali sono i più utilizzati

L’attenzione per la natura non riguarda solo gli alimenti ma, sempre di più, interessa anche il settore della bellezza. Così, dopo detersivi per la casa e capi di abbigliamento, lo stile di vita biologico coinvolge anche altri momenti della quotidianità. Sono sempre di più le donne che dimostrano uno spiccato interesse per i trattamenti totalmente naturali, che siano pedicure o manicure con smalti vegani, o impacchi per capelli con prodotti biologici.

I dati

Il sito Uala.it, specializzato in saloni di bellezza, ha constatato, in base al numero di prenotazioni ricevute, che la crescita di interesse verso i trattamenti di bellezza biologici è stata sensibile, pari circa al 60% rispetto all’anno precedente.Questo maggiore interesse è dimostrato anche la partecipazione sempre più alta a fiere di settore come il Sana di Bologna. Se siete appassionati di numeri, la superficie espositiva di questa fiera è cresciuta del 30% e gli espositori in questa edizione 2016 saranno addirittura 700.

Saloni bio

Difficile stabilire se sia maggiore l’interesse verso questa tipologia di servizio o l’offerta di trattamenti biologici o naturali, da parte dei saloni di bellezza.
Il fatto certo, che comunque non manca di sorprendere, è che sempre più persone stiano acquisendo sempre maggiore consapevolezza e si dimostrino ogni giorno più sensibili sull’impatto che determinati prodotti potrebbero avere sull’ambiente. Sembrano essere definitivamente passati i tempi della lacca per capelli che ingrandisce il buco nell’ozono. Oggi anche le attrezzature utilizzate sono eco-friendly.

Prodotti e trattamenti più richiesti

Sicuramente è sempre maggiore l’attenzione rivolta ai prodotti per la cura del corpo. L’offerta è davvero vasta e interessa varie parti del corpo. Dalla manicure o pedicure realizzata con prodotti biodinamici e smalti vegani, fino ad arrivare ai capelli. Oli, shampoo, balsamo e tinte senza ammoniaca, che oltre a non danneggiare l’ambiente sono anche più delicati sul cuoio capelluto.

Con i prodotti naturali i capelli non si rovinano e rimangono setosi e lucenti. Gli ingredienti chimici infatti rischiano di renderli visibilmente più secchi e sciupati.
Non mancano poi i trattamenti anti-invecchiamento, con ingredienti naturali. I più utilizzati sono la mora, l’isoflavoni di soia, l’immancabile ginseng o il ginkgo bilboa.
Questi prodotti vengono utilizzati per ridare luminosità e splendore alla pelle e per eseguire peeling naturali a viso e corpo.

Cosmetici naturali

Già da tempo esiste una particolare attenzione sulle vendite di cosmetici naturali, tanto che alcune celebrities hanno deciso di creare la propria linea di prodotti ecologici o amici dell’ambiente. Solo per fare qualche nome, le attrici Jessica Alba e Alicia Silverstone. Ognuna ha creato la propria linea di prodotti di bellezza naturali, senza l’aggiunta di agenti chimici.

Perché sceglierli

I benefici dei prodotti naturali sono molteplici, sia sull’ambiente in cui viviamo che sul nostro organismo. Infatti, i cosmetici naturali e biologici offrono maggiore delicatezza sulla pelle e sui capelli e, allo stesso tempo, non danneggiano la Natura rilasciando o disperdendo sostanze nocive.
Non bisogna fare però confusione tra i termini: “biologico” e “naturale”. Sono due cose diverse. I prodotti naturali non contengono conservanti e coloranti sintetici, o derivati del petrolio o siliconi, metalli pesanti o derivati animali. Quando invece si parla di prodotti biologici facciamo riferimento a un prodotto in cui la quasi totalità degli ingredienti ha origine biologica o ottenuto grazie ad una raccolta spontanea in aree protette.

Dove acquistare online

I negozi di prodotti di bellezza naturali o biologici aumentano anche online. Questo ovviamente fa crescere le possibilità di trovare i migliori prodotti per la cura personale, ai prezzi più vantaggiosi.
Tra i più celebri ci sono BioVeganShop, dove poter trovare prodotti per bambini, per la cura del corpo e di make up.
Fitocose poi, un laboratorio che commercializzazione che commercializza praticamente ogni prodotto cosmetico.
Infine, il sito di Cultura Natura Bio, sul quale troverete prodotti ecosostenibili e privi di ingredienti inquinanti o derivati del petrolio. Ma non finisce qui. Infatti non manca un’attenzione particolare al packaging, realizzato in materiali riciclabili.

Condividi su:Share on Facebook25Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone