Riccia in lutto, lo studente Ciro Ciocca ucciso a coltellate a Parigi

Grande dolore e commozione a Riccia, in provincia di Campobasso, per la tragica morte dello studente molisano Ciro Ciocca, deceduto a Parigi dopo essere stato accoltellato.

L’aggressione risale allo scorso fine settimana

Lo studente era partito dal Molise per l’Erasmus. Dopo l’accoltellamento era stato ricoverato in ospedale. Le sue condizioni sono precipitate fino al decesso. Sull’episodio sono in corso le indagini della gendarmeria francese. La notizia ha gettato nello sconforto la comunità di Riccia.

Ancora frammentare le notizie sull’accaduto. A quanto pare Ciro Ciocca sarebbe stato accoltellato per motivi banali. Soccorso e trasportato in ospedale ha lottato per giorni tra la vita alla morte fino a quando oggi il suo cuore ha cessato di battere per sempre.

I funerali si terranno a Riccia nei prossimi giorni quando verrà autorizzato il rientro in Italia della salma.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone