Roma, ai domiciliari Francesco Alvaro commissario straordinario di Farmacap

Bufera sulla municipalizzata del Comune che gestisce le 47 farmacie del Comune. Il commissario straordinario Francesco Alvaro è stato posto agli arresti domiciliari. Il massimo dirigente di Farmacap deve rispondere di turbativa d’asta e falso. Alvaro è coinvolto nell’inchiesta sull’affidamento di servizi nella gestione di un asilo nido a Roma, nella zona dell’Infernetto. Coinvolto anche l’imprenditore Giuseppe Giordano, posto all’obbligo di presentazione alla Pg.

L’appalto per la gestione dell’asilo di via Bossi “pesava” 36 mila euro all’anno

L’appalto da 36 mila euro era stato rinnovato per 6 anni. La Farmacap, oltre a coordinare il lavoro delle 47 farmacie comunali, negli anni ha acquistato una serie di immobili poi affidati in gestione a privati, tra i quali l’asilo per il quale è stata bandita la gara finita al centro dell’inchiesta. Secondo gli inquirenti, l’appalto sarebbe stato affidato senza altri concorrenti, una gara di fatto creata “su misura” per l’imprenditore.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, ai domiciliari Francesco Alvaro commissario straordinario di Farmacap Roma, ai domiciliari Francesco Alvaro commissario straordinario di Farmacap ultima modifica: 2016-09-05T14:36:35+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento