Taranta Peligna sotto choc muore a 28 anni in casa della fidanzata

Sconvolto l’intero comune di poche centinaia di abitanti in provincia di Chieti. Un giovane di 28 anni è deceduto in casa della fidanzata. Il ventenne recentemente si era sentito male e aveva svolto controlli dai quali – a quanto si apprende – non emergevano particolari problemi.

Il suo cuore non ha retto

Il ventenne si è sentito male ed è andato a riposarsi qualche minuto sul letto. L’autopsia ha accertato che la causa del decesso è stata un’aritmia cardiaca terminale. Si attendono altri esami sui prelievi effettuati. Nel frattempo i Carabinieri di Casoli acquisiranno anche le precedenti documentazioni mediche.

Rimane il grande dolore per una tragedia che forse si poteva evitare. Un tragico destino per un ragazzo pieno di vita che non c’è più. La notizia in pochissimi minuti si è diffusa gettando nello sconforto e nel dolore tutta Taranta Peligna.

9 su 10 da parte di 34 recensori Taranta Peligna sotto choc muore a 28 anni in casa della fidanzata Taranta Peligna sotto choc muore a 28 anni in casa della fidanzata ultima modifica: 2016-09-04T09:56:59+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone