Polistena, Serafino Condoluci ferisce a colpi di pistola i fratelli Graziano ed Elio Antonio Managò

Serafino Condoluci, 55 anni, è stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto dai Carabinieri, a Polistena nella piana di Gioia Tauro. L’uomo deve rispondere di tentato omicidio e porto e ricettazione di arma da fuoco.

Lite degenerata in sparatoria

Serafino Condoluci, per continui litigi riconducibili a questioni di vicinato, avrebbe sparato 7 colpi di pistola contro i fratelli Graziano ed Elio Antonio Managò, rispettivamente di 55 e 44 anni, colpendoli il primo alla gamba sinistra e al braccio e il secondo al braccio sinistro.

I due feriti, titolari di un’autofficina dove si è verificata la sparatoria, sono stati soccorsi e ricoverati all’ospedale di Polistena. Non sarebbero in pericolo di vita.

Lo sparatore rintracciato nella Zona Industriale

I Carabinieri sono riusciti a risalire al cinquantenne che è stato dopo alcune ore rintracciato nella zona industriale di Polistena mentre tentava di allontanarsi a bordo della sua auto.

9 su 10 da parte di 34 recensori Polistena, Serafino Condoluci ferisce a colpi di pistola i fratelli Graziano ed Elio Antonio Managò Polistena, Serafino Condoluci ferisce a colpi di pistola i fratelli Graziano ed Elio Antonio Managò ultima modifica: 2016-09-04T17:32:44+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone