Crotone, la video sorveglianza mobile per scovare i cittadini incivili. Il servizio già in dotazione ai vigili urbani

rifiuri ingombrantiLa città deve tornare ad essere vivibile anche dal versante dell’igiene e perché questo avvenga il Sindaco Ugo Pugliese ha annunciato

tolleranza zero verso chi non rispetta le elementari regole del vivere civile.

Da oggi è in dotazione del Corpo dei Vigili Urbani un servizio di video sorveglianza mobile per documentare le infrazioni commesse da chi non deposita i rifiuti presso i cassonetti negli orari consentiti e soprattutto chi continua ad infestare le strade cittadine di materassi, cartoni ed altri ingombranti causando un danno costante alla vivibilità cittadina.

E’ una precisa disposizione del sindaco Ugo Pugliese il quale, dopo aver emanato l’ordinanza che prevede il deposito dei rifiuti dalle 20.00 alle 4.00 del mattino ed una serie di prescrizioni relative agli ingombranti ha previsto che vengano effettuate operazioni costanti di controllo per tutelare la vivibilità cittadina.

E’ stato opportuno fissare le regole, ora è necessario passare all’azione di controllo.

Il pool di assessori, Caterina Caccavari assessore alla Sicurezza e Sabrina Gentile assessore alle Attività Produttive, in coordinamento con il comandante dei Vigili Urbani Antonio Ceraso ha già predisposto il servizio di video sorveglianza mobile che intercetterà coloro che non rispettano le norme ed il vivere civile.

Il Comando dei Vigili Urbani procederà, acquisti i filmati, ad elevare le relative sanzioni.

Ma c’è di più. I video, su precisa disposizione del sindaco, saranno resi pubblici attraverso i media e i social.

Inoltre sta per essere attivato un servizio whatsapp per ricevere direttamente segnalazioni video dai cittadini.

“Ho apprezzato molto e li ringrazio i tanti cittadini che hanno compreso lo spirito dell’ordinanza sul conferimento dei rifiuti e che con grande attenzione procedono a conferire negli orari consentiti. La sera li osservo con piacere e con soddisfazione compiere questo piccolo ma significativo gesto di senso civico” dichiara il sindaco Ugo Pugliese.

“Tuttavia l’inciviltà di pochi, il conferimento selvaggio di questi ultimi finisce per svilire il lavoro che insieme alla comunità stiamo mettendo in piedi per restituire vivibilità alla nostra città. Procederemo dunque al rilevamento video di chi non rispetta le regole e pubblicheremo i video, oltre che elevare sanzioni, perché ritengo che sia giusto che la popolazione perbene che è la maggioranza riconosca ed individui chi non vuole fare parte di una città che ha voglia di recuperare i valori del senso civico”

9 su 10 da parte di 34 recensori Crotone, la video sorveglianza mobile per scovare i cittadini incivili. Il servizio già in dotazione ai vigili urbani Crotone, la video sorveglianza mobile per scovare i cittadini incivili. Il servizio già in dotazione ai vigili urbani ultima modifica: 2016-09-01T16:34:27+00:00 da Giuseppe Livadoti
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone