Ancona, malore improvviso morto l’appuntato scelto Marco Menichini

Era in servizio presso il comando dei Carabinieri della Legione Marche. Marco Menichini, appuntato scelto, 51 anni, è stato stroncato da un arresto cardiaco mentre era in uno degli alloggi di servizio poco distanti dalla Marina Militare di via Cristoforo Colombo.

A trovarlo privo di sensi è stato il figlio di 14 anni

Tempestivi i soccorsi ma per lui non c’è stato nulla da fare. Il Centro trapianti dell’ospedale di Torrette ha provveduto al prelievo dei tessuti. Originario di Chieti, da almeno due decenni Menichini si era trasferito ad Ancona per prestare servizio nella caserma di via XXV aprile, dove svolgeva le mansioni di autista.

Dopo la rianimazione il cuore è tornato a battere

Menichini è stato trasportato d’urgenza all’ospedale di Torrette in condizioni critiche. Quando è arrivato, i medici non hanno neanche fatto in tempo a fare i primi accertamenti. Una seconda crisi cardiaca è stata fatale. Al Centro trapianti è arrivato l’ok per il prelievo dei tessuti. Per far luce sulla morte del carabiniere, che mai aveva sofferto di patologie cardiache, è stato disposto l’esame autoptico.

9 su 10 da parte di 34 recensori Ancona, malore improvviso morto l’appuntato scelto Marco Menichini Ancona, malore improvviso morto l’appuntato scelto Marco Menichini ultima modifica: 2016-09-01T03:40:05+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento