Mandato d’arresto per Franco Giorgi trattenuto in Libia da un anno e mezzo

Emessa una ordinanza di custodia per Franco Giorgi intermediario d’affari trattenuto in Libia da un anno e mezzo. Con due cittadini libici, al momento irreperibili, l’ascolano è accusato di traffico internazionale di armi e armamenti da guerra.

Ordinanza emessa dal Gip di Ascoli Piceno

I carabinieri del Ros, coordinati dalla procura di Ascoli Piceno, hanno tratto in arresto ad Ancarano – in provincia di Teramo – un cittadino egiziano coinvolto nella stessa inchiesta.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone