Terremoto, in azione per riconsegnare ai proprietari cani e gatti recuperati nei giorni scorsi

Tra le vittime e gli sfollati del terremoto del 24 agosto ci sono anche gli animali. Per loro ci sono in campo diversi veterinari in particolare ad Amatrice dove, sono nelle ultime ore, all’interno della zona rossa, sono stati assistiti e curati 21 animali.

Enpa presente con i volontari

In totale sono già 300 gli animali compresi quelli di allevamento soccorsi dall’Enpa, l’Ente nazionale protezione animali. “L’urgenza è assistere gli animali negli allevamenti e riconsegnare ai proprietari cani e gatti recuperati nei giorni scorsi”, informano dall’Ente; il posto veterinario avanzato di Amatrice è gestito da volontari.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone