Milano, il 7 novembre lascia il cardinale Angelo Scola

Vuoto in vista in una delle più importanti diocesi d’Italia. Il 7 novembre l’arcivescovo cardinale Angelo Scola compie 75 anni e lascia il suo incarico. Lo ha annunciato nel corso della visita in una parrocchia che ospita alcuni profughi. “Il 7 novembre compirò gli anni, mi dimetterò. Il Papa poi mi dirà quanto tempo ci vorrà.

Angelo Scola

Accoglienza per i migranti

“Sono figli di Dio che hanno in comune l’esperienza dell’umanità: del nascere, crescere, imparare, stabilire relazioni, sperimentare i bisogni e la solidarietà dell’accoglienza nella prova”, ha ribadito il cardinale Scola. “Il vostro essere qui è espressione di tempi difficili ma l’accoglienza che sperimentate fa vedere che tutti siamo uomini e donne a immagine di Dio, anche se spesso a causa del male non sempre si dà testimonianza dell’amicizia e della solidarietà. Porto un carezza particolare ai più piccoli che all’inizio della loro vita stanno sperimentando una prova così grande”.

“È bello vedere come nel popolo ci sia questo moto di autentica compassione: se l’accoglienza è proposta bene come qui, diviene possibile e praticabile”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, il 7 novembre lascia il cardinale Angelo Scola Milano, il 7 novembre lascia il cardinale Angelo Scola ultima modifica: 2016-08-30T22:28:48+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone