Forte esplosione all’ambasciata cinese a Bishkek morti e feriti

Attentato nella capitale del Kyrgyzstan. Il bilancio dell’attacco compiuto a Bishkek sarebbe di almeno un morto, diversi i feriti. In base alle prime frammentarie informazioni, un’auto ha provato ad abbattere uno dei cancelli dell’ambasciata della Cina e il conducente è morto nella deflagrazione.

Da stabilire la matrice dell’attacco

Almeno 3 persone, inclusi 2 dipendenti dell’ambasciata, sono rimaste ferite. L’attentato contro l’ambasciata cinese apre un nuovo fronte del terrorismo anche se è presto per inquadrare la matrice esatta dell’attacco.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone