Seregno, omicidio di Carmela Aparo arrestato un pregiudicato calabrese

La donna di 64 anni è stata uccisa con 2 colpi di pistola, sparati in rapida successione e da una distanza ravvicinata, al culmine di un violento litigio. L’omicidio è avvenuto in un parcheggio nella zona dello stadio di Seregno, in provincia di Monza.

La vittima è Carmela Aparo

Carmela Aparo è rimasta esanime in una pozza di sangue. A sparare l’ex convivente, un pregiudicato di origini calabresi di 56 anni, che i Carabinieri sono riusciti a bloccare poco dopo. La sua fuga è stata interrotta a Cinisello Balsamo.

La vittima è stata operata d’urgenza all’ospedale San Gerardo. Non ce l’ha fatta, è morta proprio durante l’intervento.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone